Prenota : Comacchio-La piccola Venezia

(con * sono indicati i campi obbligatori)

Seleziona i tour di cui vuoi chiedere informazioni :

Abbazia di Pomposa: scrigno di Arte e di StoriaBologna – La Rossa, La Dotta e la GrassaBologna – Tour di mezza giornataBrisighella – Romantico Borgo MedievaleCervia – Sapore di SaleComacchio – La piccola VeneziaDozza – Pitture Murali in un suggestivo Borgo MedievaleFaenza – Mezza giornata sulle tracce della CeramicaFaenza – Un’intera giornata tra Ceramica, Rinascimento e NeoclassicismoFerrara – Tour classicoFerrara – Tour di mezza giornataModena – 2000 anni tra Arte, Cibo e MotoriModena – Tour classicoRavenna – Centro Storico e Monumenti DiocesaniRavenna – Centro Storico e Monumenti StataliRavenna – I Tesori Nascosti di RavennaRavenna – Tour classicoRimini – Tour classicoRimini – Tour di mezza giornata

Comacchio-La piccola Venezia

Descrizione

Venite a scoprire con noi i canali e i vicoli della “Piccola Venezia”.

Comacchio, certamente il centro storico più originale ed affascinante del Delta del Po, è un luogo dalle origini antiche: erede della città etrusca di Spina, abitata dai romani, dominata dagli Estensi e poi dallo Stato Pontificio, Comacchio è giunta fino ai giorni nostri con tutto il suo fascino di cittadina lagunare.

Essa sorge su 13 isolotti, circondati da piccoli canali e collegati da ponti monumentali. Le sue casette dalle tinte pastello rendono il centro colorato e pittoresco.

La nostra visita comincia dallo scenografico Ponte dei Trepponti, porta d’accesso e vero simbolo della città, che unisce tre diversi vicoli tramite tre belle scalinate. Questo ponte ci dà la possibilità di affacciarci sul dedalo di stradine e gli specchi d’acqua che poi percorreremo con una piacevole passeggiata.

Attraverseremo il Ponte degli Sbirri, così chiamato per la sua vicinanza alle carceri, e rimarremo colpiti dall’Antico Ospedale degli Infermi, imponente edificio neoclassico che ora ospita l’interessante Museo del Delta Antico. La visita al Museo ci permetterà di ripercorrere la storia di questi luoghi attraverso i ritrovamenti archeologici: pensate che qui è esposto l’intero carico, dalle anfore ai sandali di cuoio dei passeggeri, di una nave del I secolo a.C. che è naufragata in queste valli!

Ma una visita a Comacchio non sarebbe completa senza parlare della tradizione della pesca dell’anguilla, per secoli attività principale dei Comacchiesi. Visiteremo quindi la Fabbrica dei Marinati, antica manifattura per la marinatura delle anguille, ristrutturata e rimessa in funzione: all’interno del suggestivo stabilimento si possono seguire le diverse fasi della lavorazione del pesce secondo l’antica ricetta, ma anche visitare l’interessante museo con foto e filmati d’epoca.

Per assaporare ancora di più l’atmosfera della cittadina lagunare suggeriamo, una volta finita la visita guidata, un’escursione lungo i canali del centro in “batana”, la tradizionale imbarcazione di valle.


L’ordine di visita dei monumenti non è quello sopra elencato e viene adattato in base alle esigenze dei visitatori. Non assumiamo responsabilità per aumenti o cambi degli orari di apertura dei monumenti che intervengano nel corso della stagione.

Alcune domande trovano risposte più velocemente qui che scrivendoci:

Dove parcheggiare?

Se siete in macchina o in pullman potete parcheggiare al parcheggio gratuito dietro la Coop di Via Fattibello.

Dove avviene l’incontro con la guida?

Se siete già nel centro storico l’incontro può avvenire nel vostro albergo o ristorante. Se arrivate direttamente per la visita guidata allora la guida può venirvi a prendere al parcheggio.

I disabili possono accedere ovunque?

Comacchio si trova su isole collegate da ponti. In caso di disabilità motoria va pertanto pianificato un percorso alternativo che non preveda scale. Non sono quindi percorribili (ma solo visibili da sotto) i Trepponti e il Ponte degli Sbirri.

Sono previsti costi di ingresso per i monumenti?

Sì, i costi sono i seguenti:

– 2,00 euro per la manifattura dei marinati – 1,00 euro per gruppi oltre 25 unità e under 18 o over 65; gratuito per bambini fino ai 10 anni e per disabili e loro accompagnatori)

– 6,00 euro per il Museo del Delta Antico – 3,00 euro 11-18 anni o over 65, gruppi min 20 pax gratuito per bambini fino ai 10 anni e per disabili e loro accompagnatori

 È necessario prenotare i monumenti?

Viste le dimensioni degli ambienti per il museo Delta Antico nonostante non ci siano vincoli in merito si consiglia la visita a gruppi non superiori le 30 persone. La prenotazione è consigliata ma non obbligatoria per tutti i siti.

 È possibile pagare gli ingressi anticipatamente o con carta di credito?

Sì, è possibile pagare sia tramite bonifico che con carta di credito

Dove sono gli uffici di informazione turistica?

Presso l’ospedale San Camillo in Via Agatopisto.

Ci sono toilette pubbliche?

Ci sono toilette gratuite presso la Coop Fattibello previa richiesta della chiave. Sono inoltre utilizzabili anche le toilette della biblioteca presso Palazzo Bellini durante gli orari di apertura.

In breve

Durata :
Massimo 3 ore.
Quando :
Tutto l’anno, non di lunedì.
Trasporti :
Percorso interamente a piedi.
Abbigliamento :
Consigliamo scarpe comode.
Prezzo :
130 euro per singoli e gruppi fino a 20 persone, 2 euro per ogni persona in più oltre le 20.
Località :
44022 Comacchio FE, Italia.

Hai bisogno di aiuto?

Hai dubbi o desideri informazioni aggiuntive su questo Tour? Visita la sezione FAQ che trovi di fianco ai Tour complementari.
Non hai trovato la tua risposta?
Allora contattaci ai seguenti recapiti:

0544 30101

info@guide-ravenna.com



IL PAPAVERO Soc. Coop. - Guide Turistiche

Via Cavour 114 - 48121 Ravenna

0544 30101 / 339 4040578

info@guide-ravenna.com


Sede Legale : Via Faentina 106 - 48123 Ravenna

C.F. / P. I.V.A. 00871530390