Prenota : Ravenna-Tour di una giornata intera

(con * sono indicati i campi obbligatori)

Seleziona i tour di cui vuoi chiedere informazioni :

Abbazia di Pomposa: scrigno di Arte e di StoriaBologna – La Rossa, La Dotta e la GrassaBologna – Tour di mezza giornataBrisighella – Romantico Borgo MedievaleCervia – Sapore di SaleComacchio – La piccola VeneziaDozza – Pitture Murali in un suggestivo Borgo MedievaleFaenza – Mezza giornata sulle tracce della CeramicaFaenza – Un’intera giornata tra Ceramica, Rinascimento e NeoclassicismoFerrara – Tour classicoFerrara – Tour di mezza giornataModena – 2000 anni tra Arte, Cibo e MotoriModena – Tour classicoRavenna – Centro Storico e Monumenti DiocesaniRavenna – Centro Storico e Monumenti StataliRavenna – I Tesori Nascosti di RavennaRavenna – Tour classicoRimini – Tour classicoRimini – Tour di mezza giornata

Ravenna-Tour di una giornata intera

Descrizione

Scopri Ravenna, conosciuta in tutto il mondo come capitale del mosaico!

Questa deliziosa città adagiata sulla costa adriatica custodisce un patrimonio artistico eccezionale, grazie al suo passato che l’ha vista protagonista di eventi storici cruciali ed importanti. Tra V e VIII secolo Ravenna è stata capitale dell’Impero Romano d’Occidente, poi del Regno degli Ostrogoti e infine dell’Esarcato Bizantino, e le tracce di questo passato si colgono negli splendidi edifici paleocristiani e nei suoi ben otto monumenti Unesco.

Ma Ravenna è anche la città che Dante Alighieri, il sommo poeta considerato il padre della lingua italiana, ha scelto come ultimo rifugio e che tutt’ora ne custodisce le spoglie immortali.

Il nostro viaggio nella storia comincia dall’età romana (V secolo), con la visita del Battistero Neoniano, il più antico battistero della città, ancora attivo e decorato con splendidi mosaici che rappresentano il battesimo di Cristo e la processione degli Apostoli, e del Mausoleo di Galla Placidia. L’imperatrice romana, donna fortemente religiosa, ha voluto costruire questo luogo per contenere le spoglie di sé e della sua famiglia, e l’ha fatto decorare da mosaici che rappresentano passi biblici, storie di santi, iconografie cristiane ma anche raffinati motivi ornamentali che richiamano l’oriente e la natura; la celebre volta dal cielo stellato, poi, incanta per la sua luce e i suoi riflessi dorati.

Ripercorriamo i luoghi cari al re degli Ostrogoti, Teodorico (V-VI secolo), partendo dalla Basilica di Sant’Apollinare Nuovo, basilica palatina decorata con mosaici che narrano non solo le storie di Cristo ma anche i luoghi significativi della Ravenna dell’epoca, come il porto di Classe e il Palazzo di Teodorico. Ma accanto ai mosaici teodoriciani troviamo gli sfavillanti cortei di martiri e vergini, aggiunte bizantine che testimoniano il passato travagliato di questa Basilica. Proseguiamo col Battistero degli Ariani, costruito dal grande re per la comunità ostrogota, e abbandoniamo per un attimo i mosaici per lasciare posto alla bianca pietra d’Istria dell’imponente Mausoleo di Teodorico, emblematico monumento immerso nel verde di un bel parco urbano che verrà visitato solo dall’esterno.

Giungiamo ad ammirare gli splendori dell’età bizantina (VI secolo), con la maestosa Basilica di San Vitale, particolare per la sua forma ottagonale e celebre per la varietà dei marmi e i raffinati mosaici imperiali che rappresentano l’imperatore Giustiniano e la moglie Teodora. Ci spostiamo poi verso la Basilica di Sant’Apollinare in Classe, l’unica giunta fino a noi dell’antica città portuale, al cui interno spicca l’abside riccamente decorato con un giardino idilliaco, una splendida croce dorata e gemmata e la figura del Santo a cui è dedicato il luogo sacro.

Rendiamo omaggio al sommo poeta visitando la zona dantesca, con la Basilica di San Francesco dalla suggestiva cripta allagata e con la settecentesca Tomba di Dante Alighieri: scopriamo in questo modo l’avventurosa storia delle suoi resti mortali, trafugati dai francescani per conservarli a Ravenna, e l’amore dei ravennati per il sommo poeta nel corso dei secoli.

Gustiamo un caffè o un gelato in Piazza del Popolo, il “salotto dei ravennati”, la bella piazza del municipio dalle chiare influenze veneziane, e facciamo una breve visita ad uno dei numerosi laboratori di mosaico della città.


L’ordine di visita dei monumenti non è quello sopra elencato e viene adattato in base alle esigenze dei visitatori. I prezzi degli ingressi sono forniti a titolo informativo. Non assumiamo responsabilità per aumenti o cambi degli orari di apertura dei monumenti che intervengano nel corso della stagione.

Alcune domande trovano risposte più velocemente qui che scrivendoci:

Dove parcheggiare?

Se siete in macchina potete parcheggiare in Largo Giustiniano (3,00 euro per tutto il giorno, vicino alla Basilica di San Vitale), oppure in Piazzale Aldo Moro (gratuito, dietro alla stazione dei treni). Nel centro storico ci sono anche diversi parcheggi con parcometro, ma solitamente in questi la sosta è limitata ad un massimo di 3 ore. A seconda delle vostre esigenze può essere preferibile scegliere uno dei due parcheggi: vi diremo noi qual è il più conveniente al momento della prenotazione.
Se siete in pullman i 2 punti di carico /scarico sono Piazzale Aldo Moro, dietro alla stazione dei treni, e Piazza Resistenza, a 10/15 minuti a piedi dalla Basilica di San Vitale. Anche in questo caso vi diremo noi quale scegliere a seconda delle vostre esigenze.
Nel caso in cui nel gruppo ci siano persone con reali e certificati problemi motori vi preghiamo di farcelo sapere.

Dove avviene l’incontro con la guida?

Se siete già nel centro storico l’incontro può avvenire nel vostro albergo, nelle biglietterie dei monumenti o in Piazza del Popolo, se arrivate direttamente per la visita guidata allora la guida può venirvi a prendere nei parcheggi o nei punti di carico/scarico.

I disabili possono accedere ovunque?

Sì, i monumenti di quest’itinerario sono accessibili anche per i disabili (ricordiamo che la visita del Mausoleo di Teodorico sarà solo esterna).

Sono previsti costi di ingresso per i monumenti?

Sì, i costi sono i seguenti:

– 1,00 euro per il Battistero degli Ariani (gratuito sotto i 18 anni e per tutti la prima domenica del mese)

– 5,00 euro per la Basilica di Sant’Apollinare in Classe (sono previste riduzioni), gratuito sotto i 18 anni e per tutti la prima domenica del mese

– 8,50 euro per un biglietto cumulativo che include Basilica di San Vitale, Mausoleo di Galla Placidia, Basilica di Sant’Apollinare Nuovo e Battistero Neoniano – biglietto gratuito sotto i 10 anni – dal 01/03 al 15/06 per la visita del Mausoleo di Galla Placidia c’è per tutti un supplemento di 2,00 euro e per i gruppi occorre la prenotazione.

 È necessario prenotare i monumenti?

L’unica prenotazione obbligatoria riguarda il Mausoleo di Galla Placidia solo nel periodo che va dal 1 marzo al 15 giugno e solo per gruppi di minimo 15 persone. Per la prenotazione dovete contattare il numero 800 303 999 o 0544-541688 o scrivere a info@ravennamosaici.it. Le prenotazioni non le possiamo effettuare noi in quanto viene richiesto anche il prepagamento del biglietto: possiamo però suggerirvi il miglior orario di prenotazione a seconda delle vostre esigenze.

 È possibile pagare gli ingressi anticipatamente o con carta di credito?

È possibile pagare anticipatamente il biglietto cumulativo della diocesi (contattando il numero 800 303 999 o 0544-541688 o scrivendo a info@ravennamosaici.it), mentre non è possibile prepagare i monumenti statali (Basilica di Sant’Apollinare in Classe e Battistero degli Ariani).
È possibile pagare con carta di credito il biglietto cumulativo della diocesi; alla Basilica di Sant’Apollinare in Classe non è possibile pagare con carta di credito, mentre al Battistero degli Ariani il pagamento avviene solo con carta di credito o monete (no banconote).

Dove sono gli uffici di informazione turistica?

Ce n’è uno in Piazza San Francesco e uno vicino alla Basilica di Sant’Apollinare in Classe.

Ci sono toilette pubbliche?

Sì, in Piazzale Aldo Moro e in Piazza Resistenza ci sono toilette a pagamento (0,50 euro), alla Basilica di Sant’Apollinare in Classe ci sono toilette gratuite.

In breve

Durata :
Massimo 6 ore.
Quando :
Tutto l'anno, tutti i giorni della settimana.
Trasporti :
Percorso a piedi, con un breve spostamento in auto o pullman per la Basilica di Sant’Apollinare in Classe e per il Mausoleo di Teodorico.
Abbigliamento :
Sono consigliate scarpe comode e abbigliamento idoneo ai luoghi di culto.
Prezzo :
190 euro per singoli e gruppi fino a 20 persone, 3 euro per ogni persona in più oltre le 20 (Per i costi accessori consultare le FAQ del tour).
Località :
48100 Ravenna RA, Italia.

Hai bisogno di aiuto?

Hai dubbi o desideri informazioni aggiuntive su questo Tour? Visita la sezione FAQ.
Non hai trovato la tua risposta?
Allora contattaci ai seguenti recapiti:

0544 30101

info@guide-ravenna.com



IL PAPAVERO Soc. Coop. - Guide Turistiche

Via Cavour 114 - 48121 Ravenna

0544 30101 / 339 4040578

info@guide-ravenna.com


Sede Legale : Via Faentina 106 - 48123 Ravenna

C.F. / P. I.V.A. 00871530390